wedding_HR

Vestito da sposa: i must del 2016

Ho sempre amato organizzare eventi, matrimoni poi non ne parliamo.

Perfeziono ogni dettaglio perché sia parte di un unica grande armonia… come se l’evento fosse una canzone!

Per organizzare un matrimonio, in 10 mesi con in 3 settimane, posso partire da un ricordo degli sposi, una passione, un’idea, o… un vestito. Sì, perché non esiste matrimonio senza abito da sposa. E poi diciamocelo: alla fine, tutti noi non vediamo l’ora di vedere cosa la sposa abbia scelto. E, mi é successo, la cornice della festa può rispecchiare proprio il vestito, a seconda dello stile scelto.

Come ogni tipo di abito, anche i vestiti da sposa seguono le stagioni e gli anni, sono lo specchio di un periodo storico, economico e sociale (in rete gira uno spot troppo bello, che ho messo anche sulla mia pagina FB, che fa una sintesi degli abiti da sposa di ogni decade del 900. Davvero interessante, andate a sbirciare).
Quindi, bando alle ciance, andiamo subito a vedere cosa ci aspetta per questo 2016!
Premessa: ogni abito ha una forma che può adattarsi o non adattarsi al vostro fisico. I consigli sotto riportati potranno essere applicati o ricercati nella forma di abito più adatta a voi. Per questo,non esitate ad affidarvi alla consulenza della Pepper anche per scegliere il vostro abito da sposa: potremo coordinare tutti gli elementi per essere una perfetta e bellissima te stessa.

Le regole del 2016 sono…
:: lo STRASCICO, con o senza applicazioni ma LUNGO
:: schiena velata di tulle con applicazione effetto nudo
:: la linea a SIRENA (questa non va bene proprio per tutte le forme, mi raccomando)
:: l’abito ASIMMETRICO
:: il VELO CORTO (ebbene sì, ancora qualcuno lo porta)
:: gli SPACCHI nella gonna. Questa é una tendenza che torna nell’Haute Couture in generale per il 2016, che vi piaccia o no. Quindi iniziamo a pensare alle nostre gambine prima che sia troppo tardi e l’estate sia ormai tra noi. Gli spacchi sono comunque sempre molto sexy e lasciano quell’idea di vedo non vedo che trovo molto più sexy di tante minigonne…
:: abito in PIZZO in stile TATOO (applicato su tulle su schiena e braccia)
:: le MANTELLE, dopotutto non ci stanno obbligando a portare ponchi ovunque? Anche la versione sposa non poteva certo mancare!
:: il CORTO: sono in crescita le possibilità per chi proprio non si vede con il vestito lungo. Approfittatene :-)

In generale, la sposa resta romantica. Pizzi, merletti, tulle e ruches si alternano per look morbidi o boho, ma nell’insieme resta questa “aura sognante”, che accompagna una donna in uno dei giorni più importanti della sua vita (e non smetterò mai di pensarlo. Pensate sia facile dire ad una persona che l’amate e che siete disposti ad amarla per sempre, in qualsiasi condizione, sia che sia chiesa che sia comune, sotto i “riflettori”? Direi che resta, e resterà per sempre, una delle scelte più coraggiose nella nostra vita).

Ecco a voi una gallery per darvi un’idea… w l’abito e w le spose!
laPepper

Alberta Ferretti Antonio Riva Antonio Riva Antonio Riva Pronovias Pronovias Pronovias Pronovias PronoviasTosca Elisabetta Polignano  Tosca Tosca Elisabetta PolignanoAtelier Emé